Tutti i segreti della Casta.

Tutti i segreti della Casta.

Licenziato dopo 15 anni di precariato in quel palazzo, ho deciso di svelare pian piano tutti i segreti della casta. Per sicurezza ho aperto un blog. Finché non mi chiudono questa pagina, non credo di aggiornarlo, ma nel caso scompaia da un momento all’altro questa pagina, potete ritrovarmi qui: http://isegretidellacasta.blogspot.com/

Così si presenta Spider Truman al popolo di Facebook. E, cavalcando un’onda di protesta che – specie dopo l’ultima manovra finanziaria e la cancellazione dei previsti tagli ai costi dei parlamentari – sta montando rapidamente, acquisisce fans a una velocità impressionante.

In pochi giorni la pagina su Facebook è arrivata a superare i 345.000 contatti.

Finte scorte, furti fasulli per ottenere rimborsi, minacce inesistenti per ottenere l’auto blu, viaggi gratis per amici e parenti, sconti giganteschi e stipendi elencati uno ad uno mettono a nudo i privilegi della politica.

Ce n’è per tutti. Perché certe marche d’auto fanno sconti anche del 20% ai parlamentari? E perché certe compagnie telefoniche applicano tariffe assai ridotte? E ancora, barbieri pagati fino a 11 mila euro al mese e tutti provenienti dalla stessa regione del presidente della Camera che li assunse.

E poi i furti finti: sarebbero decine le finte denunce di furti di computer portatili effettuate dai deputati solo per aver diritto al rimborso e poterne comprare altri.

Le rivelazioni sono appena all’inizio, assicura Spider Truman. E i commenti ai suoi post fioccano a decine di migliaia.

Ancora una volta la rete fa da detonatore ed acceleratore di un malcontento generale. E un social network come Facebook si sostituisce virtualmente alla piazza reale.

È vera gloria o l’ennesima bufala della rete? Qualcuno suggerisce che si tratti solo di un’abile manovra di marketing politico e non di un solitario eroe vendicatore. Scrive ValigiaBlu.it: ci sono coloro che, pur subodorando che si tratti di una bufala, dicono che è meglio, perché tutto quanto serva a far scoppiare l’ira contro la casta, anche una manifesta operazione montata ad arte, va bene. Qua siamo dalle parti dei pamphlet rivoluzionari contro Maria Antonietta, che spesso inventavano ad usum populi incredibili storie di corruzione alla corte di Francia, tipo la vicenda della Collana della Regina.

Ha detto Nicholas Negroponte: “Internet è la più grande arma di costruzione di massa che l’uomo abbia mai avuto a disposizione”.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Share

Altri articoli sull'argomento:

  1. Il caso della commessa Sara e dell’azienda di intimo.
  2. Anche le dittature hanno bisogno della rete.
  3. La sottile rivoluzione della rete.
  4. Tutti i numeri di Facebook.
  5. Non vuoi che tutti i tuoi dati su Facebook siano pubblici? Comincia a cliccare.