The Sartorialist, blog o realtà?

The Sartorialist, blog o realtà?

The Sartorialist è un blog di moda … non proprio … The Sartorialist è un blog di fotografia … non esattamente … The Sartorialist è un blog di stili e tendenze … forse. The Sartorialist è sicuramente tutto questo. Ma è anche molto di più.

Il suo ideatore, Scott Schuman, si è occupato per 15 anni di vendite e marketing nel settore della moda. Per qualche anno ha pure gestito una sua showroom a New York. Poi, lui e sua moglie, stilista, hanno  avuto una figlia e lui ha deciso di rimanere a casa per star loro più vicino.

Si è avvicinato al mondo della fotografia e ha iniziato a fotografare la gente e il loro modo di vestire per le strade di New York e poi di Londra, Parigi e Milano. Fotografa le persone che secondo lui sono ben vestite, senza distinzione di sesso, razza o età, persone che siano belle da guardare.

Il punto è che Scott Schuman fotografa la vita reale. Quello che vede e che, a suo giudizio, rappresenta lo stile della gente che piace.

La sua idea è insieme semplice e geniale e parte da una considerazione maturata nella sua lunga esperienza di manager-imprenditore: ”I always felt that there was a disconnect between what I was selling in the showroom and what I was seeing real people (really cool people) wearing in real life.” Quindi è sceso per le strade, a caccia della realtà, dello stile della gente che fa tendenza e che piace … ed è diventato fonte di ispirazione per stilisti, designer e giornalisti di moda!

Oggi, dopo poco più di 4 anni, il blog The Sartorialist influenza la moda e il fare moda ed è visitato giornalmente da decine di migliaia di persone in tutto il mondo.

Scott Schuman è uscito dagli schemi e si è reinventato. E oggi è un uomo libero proprio grazie alla rete. “Con la sua offerta illimitata, Internet rispetto alla carta stampata e agli altri mezzi di comunicazione tradizionali elimina qualsiasi filtro e mette il pubblico in grado di scegliere.” Ed è un uomo libero perché l’unico vero criterio che lo guida è il suo sguardo, specchio della sua conoscenza e della sua capacità di giudizio. Applicato alla sua passione: la moda.

Con il successo di questo blog e di altri che sono nati sulla sua scia, il rapporto tra industria e clienti si è irreversibilmente modificato. Reinventandosi.

Ha detto Albert Einstein: “L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l’immaginazione abbraccia il mondo.”

Riccardo Andreoni

http://www.riccardoandreoni.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Share

No related posts.