Prevedere i comportamenti di acquisto tramite i Social Media. Il mercato del giocattolo.

Prevedere i comportamenti di acquisto tramite i Social Media. Il mercato del giocattolo.

E’ possibile realizzare un’analisi predittiva del comportamento d’acquisto dei consumatori tramite l’analisi dei social media.

Un’ulteriore dimostrazione di quanto sia efficace monitorare e analizzare i social media la si ricava da un recente studio di un’agenzia statunitense, la Ann Michaels & Associates, che ha rilevato quanto il passaparola online (word of mouth) sia efficace nel guidare le decisioni di acquisto.

L’analisi ha riguardato in particolare il settore dei giocattoli e ha identificato quali giocattoli saranno i più venduti durante la stagione festiva che sta per iniziare.

In particolare, lo studio ha misurato la diffusione delle conversazioni online che sono state raccolte dopo il rilascio ufficiale della “Hot Toy List” da parte della catenza america Toys’ R’ Us.

La lista raccoglie i 15 regali “migliori” della stagione e la stagione è quella più importante, ossia quella delle feste di fine anno in cui si produce la gran parte del fatturato della vendita dei giocattoli.

Dopo aver monitorato e raccolto le conversazioni rilevanti, l’analisi è stata condotta per identificare in anticipo quale giocattolo sarà il best seller della stagione dello shopping.

Il software con cui è stato effettuato il monitoraggio e poi l’analisi dei dati raccolti, ha elaborato le conversazioni che si sono svolte online, includendo blog, forum e altri social media quali Twitter e Facebook.

I risultati sono stati quindi aggregati e ulteriormente analizzati con particolare riguardo ai seguenti elementi:

- il volume giornaliero delle conversazioni per determinare l’effetto del rilascio dell’elenco sul numero delle conversazioni online e misurare la product awareness,

- lo share of voice per determinare la quantità di conversazione per ogni giocattolo, prima e dopo il rilascio dell’elenco,

- l’analisi demografica, ove applicabile, considerando età, sesso e dati geografici,

- il sentiment sui contenuti.

Dallo studio sono emersi risultati importanti per determinare il grado di interesse per i vari prodotti e il livello di “novità” percepito per ciascuno di essi perpoi identificare quali “valori” vengono associati ai prodotti. E, come spesso accade in queste rilevazioni, il messaggio percepito è risultato talvolta diverso rispetto alle intenzioni dell’autore della comunicazione.

Ma ecco, in ordine di classifica, quali sono stati i risultati dello studio, cioè quali saranno in USA i giochi di maggiore successo per la stagione dei regali:

- Air Swimmers

- Skylanders

- Moshi Monsters.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Share

Altri articoli sull'argomento:

  1. La vita media di un link sui Social Media è di 3 ore
  2. McDonald’s e il Social Media Chief
  3. Una lezione per i vecchi media.
  4. Indagine sui consumatori italiani e internet.
  5. Hotel e turismo: sviluppare una strategia per i social media.