Come seguire le aziende con Linkedin

LinkedIn ha lanciato oggi una nuova funzione che consente di “seguire” non solo le persone ma anche le aziende.

Da oggi i circa 65 milioni di utenti su Linkedin potranno monitorare le assunzioni, le promozioni e le uscite di persone dalle aziende che sono presenti su Linkedin.

Anche su Facebook (e da tempo) è presente una funzione che consente di “seguire” le aziende.

Tuttavia la differenza è sostanziale: Linkedin è un network professionale e quindi punta sulla possibilità di seguire i nuovi sviluppi, le opportunità d’affari o le opportunità di lavoro.

Facebook invece permette di seguire le aziende che hanno creato le fan page e queste lo hanno fatto per lo più per scopi di marketing.

“Questa funzionalità è in grado di fornire informazioni anche molto interne alla vita delle aziende, come il ritmo delle assunzioni presso il più vicino concorrente o la creazione di un settore del tutto nuovo come, ad esempio, aziende web che assumono insegnanti di geografia”, ha detto Ryan Roslansky sul blog di Linkedin.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Share

Altri articoli sull'argomento:

  1. Linkedin: una quotazione da 9 miliardi di dollari.
  2. Le aziende che possono permettersi una cattiva reputazione
  3. Le offerte di Linkedin: e questa sarebbe l’economia 2.0 ?
  4. Ti fidi dei tuoi collaboratori? I 5 motivi per bloccare l’accesso a Facebook
  5. Come controllare l’uso dei social media da parte dei dipendenti.